Sotto la luce buona delle stelle nasce Wanna Magazine. L’ultima scommessa di Manifactory e Anna Rado in ambito web e social media marketing. Il progetto racchiude tutta l’esperienza fatta in 10 anni di attività online. “Siamo pronti a fare sul serio: vogliamo realizzare i nostri e i vostri sogni!”

Gli aspetti che rendono Wanna una startup unica sono molteplici.

Wanna sarà il primo e-shop magazine curatoriale italiano. L’ispirazione nasce dagli Usa e l’intento è quello di colmare un vuoto editoriale nazionale: un sito che si rivolga alle donne tra i 25 e i 35 anni, creative e imprenditrici che vogliano trasformare la propria passione in un lavoro. Diventa chiave il Personal Branding e quindi articolo motivazionali, ispirazionali, interviste a persone con case history di successo, servizi e corsi offerti da Manifactory e non solo.

Wanna racconterà gli ultimi trand in termini trasversali: per chi non insegue le mode ma persegue il proprio stile!
Gli articoli non trattano di architettura o design o moda ma mischiano tutto questo in vere tavole di mood, suggerimenti agli acquisti dove tutto porta a e-commerce terzi. Un format che ha già riscontrato l’approvazione e la fiducia di grandi marchi come:
– Dalani
– Amazon
– Etsy
– Urban Outfitters
– Society6
– Libraccio.it
– Gusto Robusto

Ed è in termini curatoriali e di conversioni che Wanna si guadagna letteralmente da vivere, una frontiera che si basa sull’onestà nei confronti dei lettori (il meccanismo è dichiarato sin dalle prime righe dell’editoriale). 

Targetizzazione mirata nella promozione social garantisce agli inserzionisti partner una visibilità di pubblico garantita e mirata con il plus di non essere autoreferenziale ma godere di una testata terza che avvalora i contenuti. 

Un grazie particolare va ai numerosi contributors che da subito hanno creduto nel progetto e in cima a ogni pezzo ci mettono la firma!

 

Upload Image...