Cinque monografie per rappresentare altrettante significative architetture e relativi progetti di light design.
L’idea di una raccolta destinata ad architetti e progettisti è nata per rendere la grande capacità del cliente, Glip, di lavorare su misura per grandi commissioni.
Del progetto abbiamo curato il layout, i testi e la grafica. Le foto sono di Marco Zanta.
Anche il packaging è stato pensato per adattarsi e crescere con l’aggiungersi di nuove uscite: due cartoncini ultra-black (come l’immagine coordinata) tengono assieme con un elastico centrale tutte le monografie.

Vi lasciamo alla scoperta di come l’illuminazione abbia dato nuova vita ai restauri del palazzo Museo Fulcis a Belluno o del complesso Edizione a Treviso; lo scenografico ampliamento dello store Kraler a Dobbiacco e il nuovo light design di uffici e swhowroom voluti da Secco a Treviso ed EDG a Venezia.